Intrum educazione finanziaria | ESG News

Impatto sociale

UniCredit Foundation: 6,5 milioni a sostegno dei giovani in 10 paesi europei

UniCredit Foundation, fondazione d’impresa del gruppo UniCredit con lo scopo di sostenere iniziative a favore della formazione dei giovani europei, e Junior Achievement Europe, organizzazione di promozione di attività di orientamento e sostegno allo studio, hanno lanciato Re-power your future, un programma destinato a prevenire la dispersione scolastica precoce. La partnership è stata annunciata durante il GEN-E 2023, evento europeo di imprenditorialità organizzato a Istanbul dall’11 al 14 luglio.

UniCredit Foundation investirà 6,5 milioni di euro in una partnership triennale in dieci paesi del perimetro UniCredit – Austria, Bulgaria, Germania, Italia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ungheria. Il programma coinvolgerà studenti tra i 10 e i 19 anni, e mira a motivarli nel percorso di studi e a suscitare interesse e passione per il futuro, così da migliorare i risultati conseguiti e prevenire l’abbandono scolastico. Il progetto sarà implementato attraverso la partecipazione di scuole, imprese e organizzazioni comunitarie. 

Le attività saranno strutturate intorno a tre macro-pilastri, Inspire, Prepare, Succeed. Attraverso le prime due sessioni, le organizzazioni forniranno ai partecipanti le conoscenze, le competenze e le motivazioni necessarie per seguire e realizzare le proprie aspirazioni future. Il terzo modulo punta invece a supportare gli studenti che si trovano ad affrontare il passaggio verso il mondo del lavoro, aiutandoli nella ricerca di stage e colloqui di lavoro o nella realizzazione di iniziative imprenditoriali. Queste attività includeranno una settimana prolungata di shadowing lavorativo, esperienze professionali concrete e percorsi di incubazione.

“Ora più che mai è importante che ci impegniamo a costruire un futuro migliore per i nostri giovani e le loro comunità attraverso l’istruzione, aprendo la strada alla crescita e allo sviluppo futuri”, ha dichiarato Andrea Orcel, presidente di UniCredit Foundation, “La partnership affronta una delle principali sfide educative di questo tempo: gli alti tassi di abbandono scolastico che limitano le opportunità di lavoro dei giovani europei con conseguenze anche sulle loro disponibilità economiche nel lungo termine. UniCredit Foundation e JA Europe intendono raggiungere oltre 400.000 studenti in dieci paesi, conferendo loro maggiore autonomia grazie al potere trasformativo dell’apprendimento”.