Kairos Partners SGR

“In un mondo in cui cresce sempre più la consapevolezza che ogni nostra azione abbia impatti rilevanti sull’ambiente, sulla società e sulle generazioni future, il Gruppo Kairos ha deciso di aderire all’iniziativa delle Nazioni Unite e diventare firmatario del PRI (Principles for Responsible Investment) perché crede fermamente nell’importanza di una filosofia di gestione responsabile, che tenga conto dei risvolti a lungo termine delle scelte di investimento e indirizzi i capitali verso attività che, oltre a generare performance, creino al contempo valore utile alla società. Gli investimenti di oggi possono infatti definire il mondo
in cui vivremo domani.
Integrare le tematiche ESG (Environmental, Social, Governance) nelle analisi e nei processi decisionali riguardanti gli investimenti è solo il primo passo di un impegno di più largo respiro: il Gruppo, infatti, ha creato un logo con cui contraddistinguerà ogni “iniziativa responsabile” attuata, che rappresenta un piccolo passo verso un futuro migliore: EnSiGn, che significa letteralmente ‘simbolo’. Una parola evocativa nel cui lettering sono contenute e volutamente evidenziate le lettere E, S, e G, allo scopo di sottolineare l’integrazione dei più moderni criteri ambientali, sociali e di governance nel modello di business e nella
cultura d’impresa di Kairos”.

La strategia di investimento ESG

Nell’ottica di una cultura di impresa sostenibile, Kairos ha dunque ampliato la propria gamma d’offerta con soluzioni di investimento basate sulla sostenibilità ambientale, sul rispetto della società e sulla governance responsabile delle società in cui decide di investire. Ad integrazione di una filosofia di gestione attiva e dinamica, basata sull’analisi fondamentale, che punta ad identificare i business più efficienti e performanti, Il Gruppo, oltre ad adottare criteri di esclusione, si avvale dell’ESG research provider Sustainalytics, per filtrare, tra le aziende selezionate, quelle più responsabili e virtuose Inoltre Kairos intende incoraggiare le realtà in cui investe a sviluppare percorsi di crescita sostenibile instaurando ed alimentando un dialogo, che permetta di capire come le stesse intendano gestire i fattori di rischio ESG e di conoscerne i relativi piani di azione.

Il gruppo

Kairos, società del Gruppo Julius Baer e guidata dall’Amministratore Delegato Alberto Castelli, nasce nel 1999 come un’iniziativa imprenditoriale nel settore del risparmio gestito.
Con circa 5 miliardi di euro di masse in gestione, offre con le proprie sedi di Milano, Roma, Torino e Londra una selezionata gamma di servizi e soluzioni d’investimento per la clientela privata, gli operatori professionali e gli investitori istituzionali.
Kairos rappresenta un punto di riferimento nel mondo dell’Asset Management e del Wealth Management: l’attività di Asset Management si contraddistingue per una metodologia di gestione flessibile, orientata alla performance e al controllo del rischio, mentre il servizio di Wealth Management si concretizza in risposte di valore ad esigenze di gestione finanziaria e patrimoniale.
L’azionista di maggioranza Julius Baer, il più importante Gruppo svizzero di gestione patrimoniale e un premium brand in questo settore globale, contribuisce a valorizzare il modello di business di boutique di investimento anche a livello europeo.

I fondi ESG sotto lente

Nome del fondoCategoria Fida1 anno3 anni5 anniCaratteristiche
prodotto
Kairos International SICAV –
Active Bond ESG (partenza 23 ottobre 2020)
Ritorno Assoluto Obbligazionari 3.51%*Investe nel basket europeo dei Corporate, Financial, Green e Sustainability Bond. Ha l’obiettivo di far crescere il capitale nel medio-lungo termine, focalizzandosi su strumenti altamente liquidi e che rispettano i criteri ESG.
Lo stile di gestione è attivo, caratterizzato da un approccio top-down integrato da una rigorosa analisi fondamentale di tipo bottom-up, sia sull’emittente che sulle singole emissioni. Il processo di investimento integra i principi ESG ai classici indicatori finanziari.
Kairos International SICAV – ActivESGRitorno Assoluto ESG (Media Volatilita’) 13,71%Investe nel mercato azionario europeo, con l’obiettivo di far crescere il capitale nel medio-lungo termine, focalizzandosi su società europee di media e grande capitalizzazione, promuovendo i criteri ESG.
Lo stile di gestione è attivo, di tipo long-short con un approccio bottom-up, basato sull’analisi fondamentale e supportato dall’analisi quantitativa.
Il processo di investimento integra i principi ESG ai classici indicatori finanziari.
Kairos International SICAV – Climate Change ESG (partenza 25 settembre)Azionari Tematici – Socialmente Responsabili (Globale) 41.72%*Investe sia in aziende che forniscono soluzioni per contrastare il cambiamento climatico e facilitare la transizione energetica sia in aziende che possano beneficiare della gestione degli effetti fisici del cambiamento climatico stesso.
Ha l’obiettivo di conseguire un apprezzamento del capitale nel medio-lungo termine, focalizzandosi su società di media e grande capitalizzazione con esposizione geografica globale, promuovendo i criteri ESG.
Lo stile di gestione è attivo con un approccio bottom-up, basato sull’analisi fondamentale e coerente con la visione macro del gestore. Il processo di investimento inizia con la valutazione dell’universo investibile che avviene su scala globale fino ad ottenere un portafoglio composto da circa 40-50 titoli.
Kairos International SICAV – Europa ESGAzionari Tematici – Socialmente Responsabili (Europa) 4,63%Investe nel mercato azionario europeo, in maniera coerente con i criteri ESG.
Ha l’obiettivo di far crescere il capitale nel lungo termine ottenendo rendimenti superiori rispetto all’indice di riferimento che è lo Stoxx Europe 600 ESG, mantenendo una volatilità pari o inferiore all’indice.
Lo stile di gestione è attivo, con approccio bottom-up, basato sull’analisi fondamentale e supportato dall’analisi quantitativa. Oltre alla classica valutazione finanziaria, ogni società viene analizzata sotto il profilo ESG.
Kairos International SICAV – New Era ESG (partenza 27 nov 2021)Azionari Tematici – Socialmente Responsabili (Globale)Investe in titoli azionari quotati emessi da società internazionali che beneficeranno dei cambiamenti strutturali nelle abitudini indotti dalla pandemia Covid-19 e dalla gestione della post-emergenza. Il focus di investimento è incentrato su tre macro temi – Salute e Wellness, Ambiente e Data Society – selezionando le aziende che rispettano una filosofia comune basata sull’attenzione all’Intellectual Properties.
Lo stile di gestione è attivo e combina un’analisi di tipo bottom up e top down tematico/settoriale, mentre la strategia è long only. L’analisi fondamentale e l’attività di stock-picking rappresentano il principale punto di forza del Team di gestione, in grado di generare e intercettare le migliori idee di investimento sul mercato.
Kairos International SICAV – US Millennials ESGAzionari Tematici – Socialmente Responsabili (USA) 47,69%Investe in società quotate negli Stati Uniti, che si ritiene dovrebbero beneficiare della crescente importanza delle preferenze dei consumatori della generazione dei Millennials.
Ha l’obiettivo di offrire un apprezzamento del capitale nel medio-lungo termine e sovraperformare l’indice di riferimento MSCI USA.
Lo stile di gestione è attivo e punta a generare un rendimento assoluto positivo con un forte vantaggio competitivo: la bassa correlazione dei titoli in cui investe.
L’analisi fondamentale e l’attività di stock-picking rappresentano il principale driver di performance del team di gestione, affiancate dall’implementazione di due strategie per ottimizzare il rapporto rischio/rendimento e sfruttare la volatilità tramite l’utilizzo di opzioni.
Nota: Le performance a 1,3,5 anni si intendono al 31/12/2020
* Performance annuale dalla data del lancio al 31/12/2020


News su Kairos Partners SGR

Opinione di Massimiliano Comità, Portfolio Manager di Kairos Partners SGR

Tonalità di verde, entra in vigore la SFDR

Durante l’adolescenza ci hanno insegnato che nella vita esistono sempre due vie percorribili: quella facile, lastricata e ampia, e quella difficile, impervia e stretta. Seppur queste due opzioni lasciassero intendere una scelta, abbiamo …