eolico offshore Italia | ESGnews

Energie rinnovabili

Vårgrønn (Eni) ed Energia Group sviluppano due progetti eolici offshore

Vårgrønn, joint venture tra Plenitude (Eni) e HitecVision, e la società irlandese di servizi energetici integrati Energia Group hanno annunciato un accordo per lo sviluppo congiunto di due progetti eolici offshore in Irlanda.  

La realizzazione del progetto avverrà entro il 2030 e la capacità totale arriverà fino a 1,8 GW. Nello specifico, i due impianti saranno situati rispettivamente nel Mare Celtico settentrionale e nel Mare d’Irlanda meridionale, con una potenza installata fino a 900 MW ciascuno. 

Plenitude è la Società Benefit di Eni che integra la produzione di energia da fonti rinnovabili, la vendita di servizi energetici e un’ampia rete di punti di ricarica per veicoli elettrici.  

“Questo accordo ci permette di consolidare ulteriormente la presenza di Plenitude in un settore strategico come quello dell’eolico offshore grazie a due nuovi promettenti progetti in joint venture al largo delle coste irlandesi” ha dichiarato Stefano Goberti, amministratore delegato di Plenitude, “In linea con l’obiettivo della Società di raggiungere nel mondo 15GW di capacità rinnovabile entro il 2030, confermiamo l’impegno, attraverso Vårgrønn, di espandere le nostre iniziative nell’eolico offshore del Nord Europa”.