ISSB

IFRS in cerca di 11 membri per l’ISSB, board degli standard sulla sostenibilità

Dopo l’annuncio, a metà dicembre, della nomina di Faber in qualità di presidente dell’ISSB (International Sustainability Standards Boards), l’IFRS (International Financial Reporting Standards) sta cercando 11 membri per formare il team che sarà focalizzato sulla creazione e sullo sviluppo degli standard di sostenibilità.

La Fondazione IFRS è un’organizzazione di interesse pubblico senza scopo di lucro istituita per sviluppare Standard IFRS che garantiscano trasparenza, attendibilità ed efficienza ai mercati finanziari di tutto il mondo, e per promuovere e facilitare l’adozione degli Standard; a novembre 2021, durante la COP26, aveva annunciato la creazione dell’ISSB al fine di sviluppare gli IFRS Sustainability Disclosure Standards in grado di fornire una base di riferimento globale per gli obblighi di rendicontazione ESG, e volti dunque ad offrire agli investitori informazioni riguardanti la sostenibilità che siano trasparenti, di alta qualità e comparabili a livello mondiale.

Sono ricercate figure senior che dovranno collaborare con tutto il collegio dei membri dell’ISSB e con lo staff tecnico nella formazione degli standard, e capaci di tenere relazioni con gli stakeholder esterni per assicurarsi che siano soddisfatte le richieste informative degli investitori.

La carica avrà una durata di cinque anni, con un possibile rinnovo di ulteriori tra tre e cinque anni. I membri dell’ISSB saranno nominati dai Trustees della Fondazione IFRS attraverso un processo trasparente e rigoroso. Per la candidatura è necessario inviare una lettera di accompagnamento e CV, indirizzato a Michel Madelain, presidente del Comitato nomine, IFRS Foundation.

I colloqui per i candidati selezionati cominceranno all’inizio di febbraio 2022. L’ISSB dovrebbe iniziare a riunirsi nel secondo trimestre del 2022 e costituire dunque una piena integrazione dei membri il più presto possibile.