Energia rinnovabile

Schroders Capital acquisisce una quota di minoranza di BelEnergia

Il fondo Mid Infra SLP, parte del brand Schroders Capital, è diventato azionista al 28% di BelEnergia tramite un aumento di capitale, andando ad affiancare Vincent Bartin, fondatore e Presidente della società, che resta l’azionista di maggioranza.

BelEnergia è una società specializzata nell’energia rinnovabile che sviluppa, costruisce e gestisce siti di produzione distribuita di energia tramite progetti solari ed eolici, sia onshore che offshore. BelEnergia e le sue controllate detengono un portafoglio di progetti solari ed eolici in costruzione o che verranno costruiti per un totale di 1,5 gigawatt.

Negli ultimi anni, BelEnergia ha anche sviluppato numerosi siti di implementazione di processi innovativi per il trattamento dei rifiuti agricoli e domestici, volti a produrre biogas e biometano, oltre che fertilizzanti di alta qualità. Il Gruppo attualmente conta su tre impianti di biorifiuti operativi e cinque in costruzione in Italia, Francia e Spagna.

Jérôme Janssen, Co-Head of Infrastructure Equity Investments di Schroders Capital

L’investimento di Schroders Capital mira a supportare l’ambizioso piano di BelEnergia di diventare uno dei principali operatori nella produzione di energia rinnovabile e nell’economia circolare in Europa meridionale. Il capitale raccolto verrà investito nella costruzione di nuovi siti di produzione e nello sviluppo di progetti industriali innovativi. Durante la fase di raccolta del capitale, Vincent Bartin e Jacques-Edouard Lévy, fondatori di BelEnergia, sono stati supportati da Constantin Pellissier, investment banker indipendente specializzato nella consulenza agli imprenditori.

“Siamo entusiasti di contribuire allo sviluppo di BelEnergia, i cui team hanno dimostrato una capacità rimarchevole di raggiungere obiettivi molto ambiziosi, impegnandosi in attività ad alto valore aggiunto”, ha affermato Jérôme Janssen, Co-Head of Infrastructure Equity Investments di Schroders Capital e gestore di Mid Infra SLP, “Il nostro ruolo sarà quello di supportare la trasformazione ed espansione del Gruppo, che gradualmente acquisirà una dimensione europea più ampia”.