Economia circolare

Presentato il piano per riqualificare l’area ex Fiat di Termini Imerese in chiave green

Presentato a Ecomondo il progetto S.U.D, Smart Utility District, studiato per riqualificare l’area ex Fiat di Termini Imerese con lo scopo di dare vita a sito di green economy, innovazione tecnologica ed economia circolare. Il piano prevede un investimento di 200 milioni .

Smart City Group è un consorzio che mette insieme aziende, innovative e green, che vanno dalla produzione di batterie a quella di battelli con plastiche recuperate in mare e riciclate, oltre a diverse realtà universitarie italiane. Il gruppo ha presentato sedici progetti di investimento nell’ambito dell’economia circolare per la riqualifica dell’ex sito produttivo e per aiutare a far ripartire la Sicilia e tutto il paese verso un nuovo modo di vivere e di fare economia. L’approvazione finale spetta al ministero dello Sviluppo Economico.