Intesa Sanpaolo progetto giovani NEET povertà| ESG news

Appuntamenti

Fondazione Cariplo organizza convegno su giovani e educazione sentimentale

Il 26 giugno alle ore 11.00 presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo di Via Romagnosi 8 a Milano sarà presentata la ricerca Giovani e violenza sulle donne, progetto di ricerca realizzato da Eumetra per Telefono Donna Italia con il contributo di Fondazione Cariplo. 

Il 66% delle giovani donne italiane ha il timore di vivere sulla propria pelle episodi di violenza e/o molestie e più di 6 su 10 mettono in atto strategie preventive, come evitare di prendere mezzi pubblici nelle ore serali e notturne o indossare abiti più coprenti. È quanto emerge dall’indagine di Eumetra, istituto di ricerche sociali e di marketing, su un target di giovani donne e uomini tra i 16 e i 25 anni, realizzata per conto di Telefono Donna Italia, il centro Antiviolenza attivo a livello nazionale che da oltre 30 anni sostiene le donne vittime di maltrattamenti.

Con l’obiettivo di rafforzare e migliorare la qualità degli interventi preventivi, Telefono Donna ha incaricato Eumetra di approfondire gli atteggiamenti e gli orientamenti dei giovani di oggi verso le questioni legate ai rapporti di genere, l’esperienza diretta di forme di abusi (personali o tra i propri conoscenti) e l’approccio verso il tema della denuncia. Ad emergere è un divario importante nella percezione e nelle esperienze personali vissute da ragazze e ragazzi, che genera narrazioni molto diverse.

Programma

Introduzione ai lavori a cura di Valeria Negrini, vicepresidente Fondazione Cariplo.

Intervengono:

  • Giuseppe Sala, Sindaco di Milano in videomessaggio;
  • Stefania Bartoccetti, Fondatrice di Telefono Donna Italia;
  • Renato Mannheimer, Advisory Board Consultant di Eumetra;
  • Stefania Gugliermo, Researcher di Eumetra;
  • Laura Parolin, Presidente Ordine degli Psicologi Regione Lombardia Manuela Zaltieri, Presidente Ordine Assistenti Sociali Regione Lombardia Laura Zoppini, Direttore Sociosanitario ASST Grande Ospeda;
  • Elena Lucchini, Assessore alla Famiglia, Solidarietà soci Regione Lombardia.