Transizione energetica

Enel X e ASMEL insieme per progetti sostenibili dedicati agli enti locali

Enel X, la business line innovativa di Enel, e ASMEL, l’Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali che comprende 3.505 Comuni italiani, svilupperanno attività e programmi per l’efficienza energetica, l’illuminazione pubblica e la mobilità elettrica. Promuovere iniziative dedicate agli enti locali per la creazione e gestione delle comunità energetiche, la riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati, l’illuminazione pubblica e la diffusione della mobilità elettrica. Sono questi gli obiettivi dell’accordo siglato da Enel X e ASMEL. La collaborazione è aperta anche ad altri soggetti interessati a progetti sulla sostenibilità.

“Grazie all’accordo con ASMEL diamo un deciso impulso al processo di transizione dei Comuni italiani verso modelli urbani più smart e sostenibili” dichiara Augusto Raggi, Responsabile Enel X Italia “Un’iniziativa attraverso la quale mostriamo ancora una volta attenzione e vicinanza al territorio, aspetti importanti della strategia di business di Enel X che sviluppa le migliori soluzioni per l’efficientamento energetico, l’elettrificazione dei consumi e la diffusione della mobilità elettrica, rendendole accessibili a tutti”.

Grazie all’impegno di Enel X nello sviluppo di soluzioni intelligenti per l’efficientamento energetico, l’illuminazione pubblica e la mobilità elettrica e al radicamento di ASMEL nei territori, saranno implementate iniziative a supporto della crescita sostenibile dei Comuni italiani. La formazione e diffusione delle comunità energetiche, con particolare attenzione alla gestione dei consumi di energia prodotta da fonti rinnovabili; la riqualificazione ed efficientamento energetico degli edifici, sia in ambito pubblico che privato, con l’installazione di nuovi impianti fotovoltaici o l’ottimizzazione di quelli già esistenti; gli interventi di ammodernamento degli impianti di illuminazione di monumenti, palazzi storici e luoghi d’interesse artistico e architettonico del patrimonio nazionale.

L’associazione ASMEL già da tempo ha attivato un servizio di supporto per i Comuni che comprende anche l’acquisto di lampade a LED e impianti fotovoltaici. In aggiunta a queste attività saranno avviati corsi di formazione per amministratori e dipendenti degli enti locali con esperti del team e-mobility di Enel X e del settore, per sensibilizzare gli enti sull’adozione di soluzioni tecnologiche che favoriscano la diffusione della mobilità elettrica.