inclusione sociale

Inclusione sociale

Snaitech, al via seconda edizione di “Share 4 Good”

Snaitech ha annunciato la seconda edizione di Share 4 Good, il progetto avviato a giugno dell’anno scorso e che coinvolge i dipendenti nelle attività in ambito CSR (Corporate Social Responsibility) dell’azienda dando loro la possibilità di segnalare un’iniziativa che ritengono particolarmente interessante e meritevole di un sostegno.

La scelta è stata comunicata in questi giorni in occasione della quarta edizione della Snaitech Sustainability Week 2022, un’intera settimana, dal 23 al 27 maggio, dedicata alla comunicazione, informazione e confronto con tutti gli stakeholder dell’azienda rispetto ai valori, ai principi etici e al percorso di sostenibilità di Snaitech.

In particolare, la nuova edizione di Share 4 Good vedrà un focus specifico su progetti dedicati a tre temi: empowerment femminile, tutela ambientale e sport come veicolo di inclusione sociale.

I quattro vincitori riceveranno un finanziamento da parte di iZilove Foundation, quest’anno raddoppiato rispetto alla prima edizione proprio grazie all’apprezzamento riscosso nel 2021.

“Condivisione e ascolto: sono queste le due parole che ritengo descrivano al meglio la nostra iniziativa Share 4 Good. La prima è suggerita dallo stesso naming e sta alla base di tutta la nostra attività di CSR: vogliamo che le nostre azioni di Corporate Social Responsibility vedano il coinvolgimento e la partecipazione di tutte le persone Snaitech,  perché solo così possiamo creare una cultura aziendale radicata e, appunto, condivisa” ha  dichiarato Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech, “La seconda è ascolto, perché con questa iniziativa abbiamo voluto invitare tutti i dipendenti a raccontarci che cosa li emoziona, che cosa suscita la loro empatia e la loro voglia di supportare e aiutare”.