inclusione sociale

Nuovi prodotti ESG

NN IP amplia la gamma impact bond con un nuovo fondo social bond

NN Investment Partners (NN IP) ha annunciato il lancio del fondo NN (L) Social Bond, che mira a ottenere un impatto sociale positivo insieme a un interessante rendimento finanziario. Questo lancio avviene in un momento in cui le aziende, i governi e le entità governative emettono sempre più spesso obbligazioni sociali per finanziare progetti che contribuiscono alla società con un impatto neutro o positivo sull’ambiente. I proventi del fondo vengono utilizzati per progetti predefiniti con chiari benefici sociali per una specifica popolazione target.

Gli investitori cercano sempre più di allineare i loro portafogli sia agli obiettivi finanziari sia agli obiettivi di sostenibilità riconosciuti a livello internazionale, come gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite. Allo stesso tempo, l’attenzione degli investitori ad impatto si sta spostando dall’impatto ambientale all’impatto sociale. Gli investimenti in obbligazioni sociali possono fornire un contributo positivo a dieci degli SDG che sono rilevanti per affrontare gli obiettivi sociali più urgenti del mondo. Questi SDG vanno dalla riduzione della povertà, della fame e della disuguaglianza di genere alla promozione di un’istruzione e di un lavoro di alta qualità.

Questo nuovo fondo integra l’attuale gamma di fondi impact bond di NN IP e applica un processo d’investimento disciplinato simile a quello delle strategie green bond di punta di NN IP.

Sebbene i green bond abbiano una storia più lunga come asset class, i social bond sono uno dei segmenti in più rapida crescita degli investimenti sostenibili. Offrono l’opportunità di costruire un portafoglio ben diversificato e possono sostituire parte di un’allocazione tradizionale a reddito fisso senza alcun rischio di credito aggiuntivo; inoltre, condividono le stesse caratteristiche delle loro controparti più tradizionali in termini di esposizione all’emittente, rating, rendimento e durata.

Bram Bos, Lead Portfolio Manager Green, Social and Impact bonds di NN Investment Partners

“Siamo lieti di mantenere il nostro slancio nell’impact investing, svolgendo al contempo un ruolo nel finanziamento di iniziative che favoriscono lo sviluppo sociale. L’emissione di social bond è aumentata nel 2020 e nel 2021, soprattutto per il finanziamento di progetti sociali che si concentrano sulla gestione degli effetti a lungo termine della pandemia. In questo periodo, il mercato dei social bond ha raggiunto gli altri impact bond e ora ha una capitalizzazione di oltre 400 miliardi di euro, offrendo opportunità di investimento per un portafoglio di social bond ben diversificato. Nel 2022 prevediamo un’emissione di 250 miliardi di euro. Le nostre prospettive di crescita sono positive e non vediamo l’ora di attingere al mercato dei social bond e di lavorare per un futuro migliore”, ha commentato Bram Bos, Lead Portfolio Manager Green, Social and Impact bonds di NN Investment Partners.

Il fondo investe principalmente in obbligazioni sociali globali e strumenti del mercato monetario di alta qualità (da AAA a BBB-) denominati in euro, ma può anche includere sustainability bond che destinano almeno la metà dei proventi a progetti sociali. In particolare, il fondo si concentra sugli investimenti in social bond e sustainability bond che destinano i proventi a progetti sociali che promuovono infrastrutture di base a prezzi accessibili come acqua e servizi igienici, l’accesso a servizi essenziali nel campo dell’istruzione e della salute, alloggi a prezzi accessibili, occupazione, sicurezza alimentare e avanzamento ed emancipazione socioeconomica.

“Verranno selezionate solo le obbligazioni che finanziano progetti allineati con i Social Bond Principle, ma noi guardiamo oltre l’etichettatura standard. Tutti gli investimenti saranno sottoposti a uno screening ESG dettagliato a livello di emittente e a una rigorosa valutazione dei social bond che riguarda l’utilizzo dei proventi, la valutazione dei progetti, la gestione dei proventi e la rendicontazione dell’impatto sociale stimato. Inoltre, ci impegniamo attivamente attraverso l’engagement con gli emittenti su base continuativa al fine di prevenire il social washing e sfruttiamo la nostra esperienza nel mercato dei green bond per farlo in modo efficace. In questo modo gli investitori possono essere certi che solo le obbligazioni che corrispondono ai nostri rigorosi criteri saranno incluse nel portafoglio”, ha aggiunto Roel van Broekhuizen, Portfolio Manager Green, Social and Impact bonds di NN Investment Partners.