Guber bank manager | ESG News

Rating ESG

BFF migliora il rating di Sustainalytics

BFF, il gruppo bancario operatore di finanza specializzata in Italia e attivo soprattutto nella gestione e nello smobilizzo pro soluto di crediti commerciali vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, nei securities services e nei servizi di pagamento, avanza in campo ESG. Sustainalytics, la società di Morningstar che si occupa di ricerca, rating e dati ESG, ha migliorato infatti il risk rating ESG della banca, abbassandolo a 18,1, e ha collocato la società nella categoria “Low Risk”.

Il rating attribuito da Sustainalytics misura l’esposizione della società ai rischi materiali ESG specifici per il settore, oltre che il livello e la qualità del management nella gestione di tali rischi.

BFF è passata, quindi, da “Medium Risk” a “Low Risk”, e si è posizionata al nono percentile della sub-industry “Regional Banks”, al diciassettesimo percentile della categoria “Banks” e al diciannovesimo percentile dell’intero universo di Sustainalytics.

Inoltre, BFF si è classificata al secondo posto nella sub-industry di riferimento tra le società con una capitalizzazione di mercato di 1,1-1,2 miliardi di dollari.