2020, 5 miliardi di euro raccolti e un utile consolidato pari a 138 milioni

Reale Mutua, approvato il bilancio preventivo 2021

L’Assemblea dei Delegati della Società Reale Mutua di Assicurazioni ha esaminato il Bilancio preconsuntivo 2020 e ha approvato del Bilancio preventivo e dei Benefici di Mutualità per il 2021.

Durante il 2020, Reale Group conferma tenuta e solidità con premi appena sotto i 5 miliardi, un patrimonio netto di 2,9 miliardi di euro, un utile consolidato di 138 milioni e un Solvency Ratio a 285%. Solidità del Gruppo ribadita da Fitch a novembre con la conferma per Reale di un rating BBB + con outlook stabile, due livelli sopra il rating dello Stato italiano.

Alla luce dei risultati di bilancio attesi, l’Assemblea dei Delegati di Reale Mutua ha deliberato per il 2021 l’erogazione di Benefici di Mutualità a favore dei Soci/Assicurati per un importo pari a circa  9,4 milioni.

Luca Filippone, Direttore Generale di Reale Mutua, ha commentato: “In questo anno difficile Reale Group ha confermato solidità e affidabilità e dimostrato resilienza, reattività e capacità di adattamento agli eventi. Siamo inoltre convinti che il nostro piano strategico, che si conferma appieno per il triennio 21 – 23 nonostante la pandemia, ci permetterà di affrontare questo periodo difficile con successo e avendo i mezzi e le forze per cogliere le opportunità di crescita che il momento potrebbe offrire”.