Tim Foresta | ESG News

Fondi sostenibili

BMO GAM, i fondi Adventurous e Defensive completano la gamma di strumenti sostenibili

BMO Global Asset Management ha aggiunto fondi Adventurous e Defensive alla propria gamma di portafogli multi-asset sostenibile universale (MAP) dopo il suo lancio poco più di un anno fa.
Il fondo BMO Sustainable Universal MAP Adventurous mirerà al rendimento del CPI (Indice dei prezzi al consumo) più il 5% in cinque anni, mentre il fondo BMO Sustainable Universal MAP Defensive punta al CPI più l’1% nello stesso periodo.

I due nuovi fondi portano la gamma Sustainable Universal MAP a quota cinque, contando i fondi Cautious, Balanced e Growth già esistenti lanciati a dicembre 2019 con oltre 120 milioni di asset in gestione.
I fondi sono gestiti da Simon Holmes con il supporto del forte team multi-asset di BMO GAM, guidato da Paul Niven.

Rob Thorpe, head of intermediary distribution UK e EU presso BMO GAM, ha dichiarato: “Dopo il successo della gamma BMO Universal MAP, lanciata tre anni fa, abbiamo lanciato la gamma BMO Sustainable Universal MAP poco più di un anno fa. Questo è stato un passo successivo naturale per noi con la nostra pionieristica eredità ESG e le nostre premiate capacità di investimento responsabile. La risposta a questo lancio è stata straordinaria”.

Thorpe ha aggiunto che il lancio di questi due fondi sostenibili derivante dalla richiesta dagli investitori “completerà una gamma di opzioni sostenibili, soddisfacendo la propensione al rischio della maggior parte dei clienti”.

Gli investimenti sottostanti sono selezionati tramite le strategie Responsible and Sustainable Opportunities dell’azienda e il team multi-asset è supportato dal team di investimento responsabile nell’analisi delle società e nel coinvolgimento dei team di gestione.