Amundi alleanza Open-es | ESG News

ETF ESG

Amundi quota alla Borsa Italiana un ETF ESG sulle obbligazioni Global Aggregate

Amundi, primo asset manager europeo e leader europeo degli ETF, ha annunciato la quotazione in Borsa Italiana dell’Amundi Global AGG SRI – UCITS ETF DR. Questa iniziativa rientra nel Projet Sociétal del Gruppo Crédit Agricole e nel suo impegno a favore del clima.

L’Amundi Global AGG SRI – UCITS ETF DR replica l’indice Bloomberg MSCI Global Aggregate 500MM ex Securitized Sustainable SRI Sector Neutral ed è proposto con spese correnti 2 pari a 0,14%.

Concepito come strumento di investimento sostenibile con un’esposizione ampia al mercato obbligazionario, questo ETF dà accesso a circa 12.000 obbligazioni societarie e governative di qualità Investment Grade emesse da oltre 1.200 emittenti a livello globale. L’indice replicato dall’ETF esclude rigorosamente gli emittenti coinvolti in attività controverse e seleziona l’80% delle obbligazioni con il punteggio ESG più alto all’interno dell’indice Bloomberg Global Aggregate 500MM ex Securitized.

L’ETF è classificato secondo l’articolo 8 del Regolamento SFDR dell’UE.

“Ci impegniamo a proporre agli investitori un ampio ventaglio di ETF ESG efficienti e di qualità in grado di rispondere alle loro diverse necessità di allocazione. Per questo, siamo lieti di ampliare la nostra gamma di ETF quotati in Borsa Italiana con un’esposizione obbligazionaria Investment Grade diversificata ed allo stesso tempo sostenibile”, ha commentato Ilaria Pisani, Head of ETF, Indexing & Smart Beta Asset Management and Institutional Clients di Amundi.