Strumenti ESG

Da Bloomberg uno strumento per analizzare il livello di sostenibilità dei portafogli

Bloomberg, fornitore di servizi di informazioni sui mercati finanziari e aziendali, ha annunciato il rilascio di nuovi strumenti all’interno delle sue soluzioni di analisi del portafoglio e del rischio, “PORT”, volti ad aiutare gli investitori a misurare, gestire e riferire sulle caratteristiche di sostenibilità dei portafogli di investimento.

Le caratteristiche principali dei nuovi strumenti includono la possibilità di accedere ai principali indicatori ESG imposti dal Regolamento UE sull’informativa sulla finanza sostenibile (SFDR), informazioni sull’impronta di carbonio, comprese le emissioni di gas serra per oltre 130.000 aziende, e punteggi di materialità finanziaria assegnati da Bloomberg durante la valutazione e la rendicontazione delle caratteristiche del portafoglio.

Questo nuovo strumento consente, inoltre, agli utenti di confrontare portafogli, fondi e indici utilizzando dati granulari sulla sostenibilità e permette loro di identificare le partecipazioni o le posizioni che non sono in linea con i loro obiettivi ESG.

Bloomberg ha anche annunciato che le funzionalità di reporting della sua offerta premium, PORT Enterprise, sono state ampliate per includere il nuovo report SFDR standardizzato secondo il modello dell’ESMA, oltre a report sulla sostenibilità completamente personalizzabili, per aiutare i clienti a divulgare i loro parametri di sostenibilità e a soddisfare i requisiti normativi dell’UE.

Secondo Bloomberg, i nuovi strumenti mirano a soddisfare le esigenze degli investitori in merito alle soluzioni di gestione del portafoglio che includano strumenti di sostenibilità per prendere decisioni ben informate, soddisfare i mandati di investimento e conformarsi ai requisiti di reporting normativo, in un contesto di diversificazione delle strategie di investimento sostenibili e regolamentazione in evoluzione.

“Gli investitori hanno bisogno di soluzioni sempre più sofisticate per identificare i rischi e le opportunità legati alla sostenibilità e per soddisfare i propri obiettivi e obblighi. L’offerta PORT ampliata di Bloomberg consente ai clienti di gestire e condurre analisi di sostenibilità dettagliate sui propri portafogli, il tutto in un unico posto e con il semplice clic di un pulsante. Per garantire la coerenza dei dati durante tutto il processo di gestione degli investimenti, dal processo decisionale al reporting, i clienti possono anche accedere a modelli di reporting standardizzati o progettare i propri report con la nostra funzionalità PORT Enterprise”, ha dichiarato Soojin Lee, responsabile dell’integrazione e analisi ESG di Bloomberg.