Milano rigenerazione urbana mercato | ESG News

Settore immobiliare

PGIM Real Estate completa acquisizione di una piattaforma logistica a sud di Milano

PGIM Real Estate ha acquisito due edifici logistici di prim’ordine nel sud di Milano e ha finalizzato due importanti contratti di locazione per strutture logistiche in Germania, a Berlino, nell’ambito della propria strategia core europea. PGIM Real Estate è la società d’investimento immobiliare da 210 miliardi di dollari di PGIM.

Christine Fritz, co-portfolio manager della strategia core europea

“La nostra piattaforma logistica ha registrato una crescita significativa nelle locazioni grazie al nostro approccio disciplinato alle acquisizioni e alle nostre competenze di gestione attiva degli asset, che ci consentono di attivare il valore locativo e di ottenere una crescita continua del reddito. Più in generale, il sentiment degli investitori a livello globale continua a mostrare che la logistica rimane molto favorita in Europa – vediamo una forte storia di crescita strutturale nel settore per l’Italia, la Germania e altri mercati primari europei, con affitti in aumento sulla scia dell’elevata adozione dell’e-commerce e della ristrutturazione della catena di approvvigionamento”, ha dichiarato Christine Fritz, co-portfolio manager della strategia core europea.

Acquisizione logistica in Italia: Borgo San Giovanni

Gli immobili, che vantano una superficie totale di 41.500 mq e sono interamente affittati a una rinomata società di logistica, si trovano a Borgo San Giovanni, a sud di Milano, un’area tra le più significative del paese per la logistica grazie alla forte economia locale e ai collegamenti di trasporto. Questa acquisizione si aggiunge a quella precedente di due magazzini adiacenti, completando così l’acquisizione dell’intera piattaforma per un totale di 82.500 mq. Dall’acquisizione della prima tranche da parte di PGIM Real Estate, sono stati raggiunti importanti successi nella gestione degli asset, tra cui l’installazione di un impianto fotovoltaico da 320 kW e il conseguimento delle etichette BREEAM Very Good. Tutti e quattro gli edifici beneficiano di un sistema di raffreddamento/riscaldamento geotermico che, insieme alla prevista installazione di ulteriori impianti fotovoltaici, ridurrà sostanzialmente l’impronta di carbonio della piattaforma.

“Il mercato logistico italiano continua a beneficiare di fondamentali convincenti, con vendite online ed e-commerce in forte crescita. La posizione strategica e le dimensioni della piattaforma di Borgo San Giovanni fanno sì che questo portafoglio sia ben posizionato per soddisfare la crescente domanda negli anni a venire”, ha aggiunto Musie Bocrezian, Head of Italy Transactions di PGIM Real Estate.

Perfezionamento locazioni in Germania: Ludwigsfelde e Grossbeeren

In Germania, il team di gestione degli asset ha firmato due importanti contratti di locazione per quattro immobili logistici a Ludwigfelde e Grossbeeren, situati a sud di Berlino in un importante polo logistico. Il forte interesse dei locatari per le proprietà è stato determinato dalla posizione di Berlino in quanto snodo chiave tra i principali centri abitativi e produttivi. A Ludwigsfelde, l’azienda logistica tedesca Fiege Logistik ha firmato un contratto di locazione a lungo termine per espandersi all’interno della proprietà e occuperà completamente l’immobile di 34.000 mq, che ha una certificazione DGNB Gold. A Grossbeeren, l’azienda logistica polacca GreenWays Logistyka ha firmato un contratto di locazione per entrare nella proprietà per un totale di 33.400 mq. È inoltre in costruzione un ampliamento dell’asset per soddisfare l’elevata domanda di spazi in locazione ed è stato pre-locato a un conduttore esistente. Anche l’asset di Grossbeeren dispone di una certificazione DGNB Gold. Con queste due locazioni, PGIM Real Estate è responsabile di circa il 15% del totale delle locazioni logistiche di Berlino nel 2023.